Home»Cronaca»Sparatoria a Foggia: Il bilancio è di un morto e un ferito

Sparatoria a Foggia: Il bilancio è di un morto e un ferito

Morto nell'agguato Roberto Tizzano di soli 21 anni

Sparatoria avvenuta questo pomeriggio a Foggia. Un giovane di soli 21 anni è morto, mentre un altro è rimasto gravemente ferito nell’agguato. Due i sicari, i quali hanno esploso diversi colpi d’arma da fuoco ferendo a morte uno dei due giovani. La vittima è Roberto Tizzano, il ferito è invece Roberto Bruno, anche quest’ultimo giovanissimo.

I due, sono stati trasportati d’urgenza presso gli Ospedali Riuniti di Foggia. Tizzano è morto pochi minuti dopo il ricovero, Bruno si trova invece in gravi condizioni. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

Fonte: Ansa.it

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Il crollo di Viale Giotto: una ferita ancora aperta nel cuore dei foggiani

Articolo successivo

Ponte ognissanti: Foggia baciata da un timido sole