Home»Cronaca»Spaccio: in manette un ragazzo classe 1991

Spaccio: in manette un ragazzo classe 1991

In manette un giovanissimo pluripregiudicato

Ieri, nell’ambito della quotidiana attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, gli Agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine unitamente al personale del locale Commissariato hanno arrestato il pluripregiudicato D.F.G., sanseverese, classe 1991, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Alle ore 15.15 circa, gli Agenti, nel transitare in via San Bernardino, hanno notato due persone confabulare tra loro  che alla vista dell’auto di servizio hanno accelerato la propria andatura come a voler eludere un eventuale controllo. Gli Agenti hanno visto il D.F.G. estrarre dalla tasca sinistra del proprio giaccone un involucro per nasconderlo verso la cintola dei pantaloni da lui indossati. La perquisizione personale dell’arrestato ha permesso di rinvenire, occultati negli slip, n. 6 involucri di hashish di piccole dimensioni; durante la successiva perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione dell’uomo è stato rinvenuto, celato sotto i cuscini della seduta divano, un panetto di hashish. Il totale della sostanza stupefacente sequestrata è pari a circa gr. 130.

Il D.F.G. è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Continua, da parte della Polizia di Stato, il profuso impegno di lotta ai reati relativi agli stupefacenti in tutte le zone particolarmente attenzionate  per la nota diffusione di tale fenomeno.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Peppino il coadiutore

Articolo successivo

Foggia: la Polizia sventa un furto e arresta i responsabili