Home»Cronaca»Sorpreso a danneggiare l’auto dei parenti con un’ascia in mano. Arrestato

Sorpreso a danneggiare l’auto dei parenti con un’ascia in mano. Arrestato

Uomo sorpreso nei pressi della casa del suocero mentre con un’ascia in mano stava danneggiando l’auto dei parenti, minacciandoli di morte.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, con il supporto dei colleghi di rinforzo della C.I.O., del Battaglione Puglia e degli Squadroni Eliportati Cacciatori, nei giorni della Vigilia, di Natale e di Santo Stefano, hanno svolto dei servizi straordinari di controllo del territorio per assicurare ai cittadini un periodo Natalizio sicuro e tranquillo.

A Trinitapoli, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato BENEDETTI GIUSEPPE cl. ‘94. L’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari, veniva sorpreso nei pressi della casa del suocero mentre con un’ascia in mano stava danneggiando l’auto dei parenti, minacciandoli di morte. Bloccato dai militari operanti, veniva associato al carcere di Foggia. Dovrà rispondere dei reati di evasione, danneggiamento e minaccia aggravata.

(immagine di repertorio)

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Sorpreso per tentata rapina, arrestato giovane a Margherita di Savoia

Articolo successivo

1,6 milioni di euro per le biblioteche dell'Università di Foggia