Home»Cronaca»Sorpreso con 200 grammi di Hashish: arrestato dai Carabinieri

Sorpreso con 200 grammi di Hashish: arrestato dai Carabinieri

L'uomo sorpreso con la sostanza stupefacente

Nel corso degli ultimi giorni l’Arma dei Carabinieri, nel prosieguo dei serrati controlli, già di recente intensificati in alcune aree della zona dell’alto tavoliere, ha orientato una specifica attività di verifica, tra le altre, sul centro urbano di Torremaggiore, per reprimere il commercio illecito di sostanze psicotrope.

Nell’ambito del servizio, i militari della locale Stazione, con l’incisivo ausilio dei Carabinieri "Cacciatori di Sardegna" e del Nucleo Cinofili di Bari, hanno eseguito ulteriori perquisizioni finalizzate alla ricerca di sostanze stupefacenti e, presso l’abitazione di MARANGI Antonio, cl. ’73, con diversi precedenti di polizia, hanno rinvenuto, all’interno di un locale di pertinenza della casa adibito a deposito, circa 200 grammi di hashish, suddivisi in panetti incellofanati, e circa 100 grammi di marijuana, suddivisi in dosi e riposti in alcuni contenitori da tabacco. Al termine delle operazioni il Marangi è stato dichiarato in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ed associato alla Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’A.G..

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Detenzione abusiva di munizionamento: in manette un trentenne

Articolo successivo

Riconosciuta la Rete Aeroportuale Pugliese, ma il Gino Lisa?

Nessun commento

Lascia un commento