Home»Cronaca»Smontavano auto rubate tra Cerignola e Stornara. In manette sei rumeni

Smontavano auto rubate tra Cerignola e Stornara. In manette sei rumeni

Arrestate 6 persone, tutte di origine rumena, ma stabilmente residenti tra Cerignola e Stornara, e tutti con età compresa tra i 19 ed i 30 anni.

Ennesima operazione di servizio condotta dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola che, nei vari servizi perlustrativi finalizzati a prevenire e reprimere reati nelle zone rurali, hanno arrestato 6 persone, tutte di origine rumena, ma stabilmente residente tra Cerignola e Stornara, e tutti con età compresa tra i 19 ed i 30 anni.

I militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM, mentre perlustravano il territorio compreso tra Cerignola e Stornara, ed in particolare lungo via Napoli, hanno notato degli strani movimenti in aperta campagna. Allertata la Centrale Operativa e richiesti gli indispensabili rinforzi, unitamente a personale dei Baschi Verdi della Compagnia della Guardia di Finanza di Fasano in supporto a quella a Cerignola, arrivati immediatamente sul posto, i Carabinieri hanno circondato l’area e bloccato sei cittadini rumeni intenti a smontare un’auto rubata, ed a riporre i pezzi di un’altra auto all’interno di un furgone.

Entrambe le autovetture, una Wolkswagen Tiguan ed una Ford Focus, sono risultate oggetto di furto perpetrato a Modugno il 23 gennaio scorso. Tale dato conferma ancora una volta il primato di Cerignola quale capitale della ricettazione e del riciclaggio di veicoli rubati.

Le autovetture sono dunque state restituite ai legittimi proprietari, mentre i sei malfattori, su disposizione del P.M. di turno, sono stati rinchiusi nel carcere di Foggia.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Rapinano farmacia. In manette due giovanissimi, uno dei due minorenne

Articolo successivo

Asporta tanica di benzina a bordo di un'imbarcazione. Arrestato pregiudicato

Nessun commento

Lascia un commento