Home»Cronaca»Sicurezza e legalità: inaugurato il presidio fisso della Polizia Locale

Sicurezza e legalità: inaugurato il presidio fisso della Polizia Locale

Maggiore sicurezza grazie al nuovo presidio fisso all'interno del nodo intermodale

E’ stato inagurato ieri pomeriggio il nuovo presidio fisso dei vigili urbani di Foggia, in largo Vincenzo Russo. Con questo presidio, il Sindaco di Foggia, garantisce maggior sicurezza all’interno del difficile quartiere ferrovia.

Ecco le parole del primo cittadino: “Inaugurata la sede del Nucleo di Sicurezza Urbana della Polizia Locale al Nodo Intermodale. Più controllo e sicurezza per il ‘Quartiere Ferrovia’. Continuiamo nell’impegno dimostrato concretamente fino ad oggi. Le chiacchiere stanno a zero”

Sono tante le situazioni di degrado, infatti, che ogni giorno vengono rilevate da parte della Polizia Locale. E’ di alcuni giorni fa la notizia di un extracomunitario allontanato con un daspo urbano perché sorpreso a defecare in pieno centro a pochi metri da una pattuglia dei vigili.

La maggior richiesta di sicurezza è dovuta anche dalla presenza del vicino Cara di Borgo Mezzanone. Il Sindaco, proprio stamattina, è intervenuto dopo l’arresto del quarto uomo coinvolto nel caso della giovane Desirèe Mariottini, uccisa a Roma lo scorso 16 ottobre dopo essere stata violentata.

Il quarto uomo, infatti, Yusif Salia, è stato fermato proprio in una baracca poco distante dal CARA. Landella ha espresso parole dure nei confronti della struttura, tornando a richiedere che venga smantellata.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

La Polizia setaccia San Severo: in manette tre elementi di spicco della criminalità

Articolo successivo

Si era reso irreperibile per sfuggire alla cattura: i Carabinieri lo scovano in una cantina

Nessun commento

Lascia un commento