Home»Cronaca»Senza biglietto, si scaglia contro gli agenti della PolFer: arrestato un nigeriano

Senza biglietto, si scaglia contro gli agenti della PolFer: arrestato un nigeriano

Esperite le incombenze di rito, l’arrestato veniva condotto presso la locale casa circondariale

Nell’ambito di una vasta e pianificata attività di prevenzione e repressione di reati in danno di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia, coordinata dal Dirigente il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, si segnala che alle ore 06.55 odierne, in questa stazione, Agenti della Polizia Ferroviaria di Foggia, intervenuti su richiesta del personale viaggiante in servizio sul freccia bianca 8810, fermo in questo scalo, per segnalazione di persona priva di titolo di viaggio che si era barricata nel bagno del treno.

Dopo non poche difficoltà, il personale intervenuto, riusciva a bloccare, mettere in sicurezza ed arrestare T.K., cittadino nigeriano di anni 27, incensurato, perché, cercando di eludere il controllo, opponeva viva resistenza, colpendo con calci e pugni, due dipendenti di questa Sezione Polfer tanto da provocare loro lesioni personali, la cui entità, è ancora da accertare.

Esperite le incombenze di rito, l’arrestato veniva condotto presso la locale casa circondariale e messo a disposizione dell’A.G. competente.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
1
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Aggressione ai danni del Presidente dell'U.S.D. San Severo

Articolo successivo

Ancora un arresto per maltrattamenti in famiglia