Home»Cronaca»Scippo in viale Pinto: presi i responsabili

Scippo in viale Pinto: presi i responsabili

Presi i responsabili

Nella mattinata di ieri, uno studente mentre percorreva Viale Pinto, in direzione di Via Martiri di Via Fani è stato vittima di uno scippo da parte di due individui a bordo di uno scooter. Il passeggero scendeva dallo scooter e strappava dal collo del ragazzo la catenina in oro, dandosi poi a precipitosa fuga con il complice. Nel perpetrare la rapina il malcapitato subiva delle escoriazioni sul collo e si ritrovava con la maglietta strappata. Da accertamenti esperiti dagli Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, Gruppo Falchi è emerso che lo scooter utilizzato per commettere la rapina era quello rinvenuto abbandonato in P.zza del Carmine Vecchio. Ulteriori indagini, consentivano di appurare che l’ultimo utilizzatore del mezzo sottoposto a sequestro era B. P. foggiano, sorvegliato speciale che alla luce degli elementi raccolti, veniva denunciato in stato di libertà per il reato di rapina.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Mattinata, sorveglianza speciale per l'amico del rapper Eazy Padrino

Articolo successivo

Laura Castelli nuovo viceministro dell'Economia. Un altro foggiano nel governo del Paese

Nessun commento

Lascia un commento