Home»Cronaca»San Severo, Sindaco Miglio consegna pubblico encomio alla dot.ssa Lacerenza

San Severo, Sindaco Miglio consegna pubblico encomio alla dot.ssa Lacerenza

Il Sindaco Miglio consegna un pubblico encomio alla dott.ssa Maria Rosa Lacerenza, Garante per i diritti delle persone private della Libertà Personale presso la Casa Circondariale di San Severo

Il Sindaco Miglio consegna un pubblico encomio alla dott.ssa Maria Rosa Lacerenza, Garante per i diritti delle persone private della Libertà Personale presso la Casa Circondariale di San Severo.

Una cerimonia sobria ed intensa allo stesso tempo, voluta per sottolineare l’impegno profuso in quasi otto anni al servizio della comunità e di tutti coloro che sono privati della libertà personale nella Casa Circondariale di Via Dotoli a San Severo.
Questa mattina, il Sindaco avv. Francesco Miglio, unitamente ad altri componenti della Giunta Municipale (erano presenti il Vice Sindaco Francesco Sderlenga e l’Assessore avv. Celeste Iacovino) e di Consiglio (il Consigliere Gianni Florio), ha ricevuto ufficialmente a Palazzo di Città la dott.ssa maria Rosa Lacerenza, Garante per i diritti delle persone private della Libertà Personale presso la Casa Circondariale di San Severo. Nella circostanza la dott.ssa Lacerenza era accompagnata dal Comandante Commissario della Polizia Penitenziaria San Severo Giovanni Serrano e dall’Isp. Capo Saverio Ritucci.
“Alla dott.ssa Lacerenza abbiamo voluto esprimere – ha detto il Sindaco Miglio – i sensi di ringraziamento di tutta la Civica Amministrazione per quanto di buono realizzato in tanti anni al servizio dei più disagiati e di quanti sono privati della libertà personale nella nostra casa circondariale. La dott.ssa Lacerenza è stato ed è un prezioso ed insostituibile punto di riferimento e di raccordo, tra il Comune, la città e la Casa Circondariale, svolgendo il proprio ruolo con passione, capacità e tanta competenza, tutte doti che hanno contribuito a migliorare, nei modi consentiti dalla leggi e dalle vigenti normative, il periodo che ogni detenuto trascorre nella Casa Circondariale sanseverese. Il riconoscimento conferito alla dott.ssa Lacarenza rappresenta il segno tangibile ed il pubblico riconoscimento dell’Amministrazione Comunale di San Severo per il suo operato”.
Nel corso della cerimonia ha poi preso la parola la dott.ssa Lacerenza che, visibilmente commossa per il pubblico encomio, ha ringraziato l’Amministrazione Comunale e la macchina burocratica del Comune, coordinata nella circostanza dal Capo di Gabinetto dott.ssa Cristina de Santis, per la grande collaborazione instaurata in tutti questi anni e che ha prodotto risultati lusinghieri e confortanti.
A portare, infine, il saluto della casa Circondariale, è stato il Comandante Giovanni Serrano che ha sottolineato il notevole apporto ricevuto in tutti questi anni dal Garante e dalla Civica Amministrazione nello svolgimento delle proprie mansioni e dei propri compiti.
San Severo, 13 febbraio 2017
Il Portavoce
(dott. Michele Princigallo)

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Via ai lavori all'ex GIL, la struttura verrà riconsegnata all'Università

Articolo successivo

L’amore a Vico del Gargano: un rito intramontabile