Home»Cronaca»Rodi Garganico, bimbo salvato da cane bagnino

Rodi Garganico, bimbo salvato da cane bagnino

Tempestivo l'intervento del bagnino e del suo cane da salvataggio, Yra

Ieri mattina, intorno alle ore 11, sulla spiaggia dello stabilimentio balneare “Bluemarine Village”, località Lido del Sole, a Rodi Garganico, con il rinforzare del vento di maestrale un ragazzino di 9 anni ha scuffiato (capovolgimento dell’imbarcazione a vela, che perde l’assetto e si ribalta in acqua) a circa 100 mt dalla riva.
Prontamente si sono tuffati in soccorso il giovane Giuseppe Pintucci e il suo cane da salvataggio Yra, con brevetto Scisar Puglia Nord Vieste. Il bagnino del lido, Carmine Perillo, con il pattino di salvataggio li seguiva mentre a terra, l’altro assistente bagnanti, addetto in torretta, Domenico Bocale, teneva sotto controllo il ragazzino in mare. I primi a raggiungerlo sono stati Yra e il suo conduttore. Lo hanno aiutato a raddrizzare la barca e a farlo risalire, mentre sopraggiungeva l’altro assistente bagnanti con il pattino di salvataggio.
Tutto  – si legge in una nota dell’emittente Gargano TV – si è risolto per il meglio, grazie alla preparazione di tutti, in particolar modo della unità cinofila da salvataggio Yra, brevettata Scisar, delegazione Puglia Nord di Vieste.

fonte: teleradioerre

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

"Sereno Variabile-Estate" Rai 2 fa tappa a Manfredonia

Articolo successivo

Calciomercato Foggia. Tonucci segue Stroppa a Crotone?