Home»Cronaca»Resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio: nei guai un foggiano

Resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio: nei guai un foggiano

La Polizia ha eseguito l'arresto

Nel corso di un servizio mirato al contrasto della criminalità diffusa, nella mattinata di ieri 05 dicembre 2017, Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile -“ Gruppo Falchi” della locale Questura, hanno arrestato S.B., foggiano, classe 1985, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è stato eseguito in merito all’ordine di esecuzione per la carcerazione di pena detentiva di anni 1 e mesi 10 emesso, in data 04.12.2017, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia – Ufficio Esecuzioni Penali.

Lo S.B., è stato associato alla locale Casa Circondariale a disposizione della Procura della Repubblica competente.

La Polizia di Stato prosegue la lotta alla criminalità al fine di aumentare la percezione di sicurezza da parte dei cittadini in tutta la Capitanata.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Spaccio di cocaina: un arresto da parte della Polizia

Articolo successivo

Umberto Giordano torna alla Scala di Milano

Nessun commento

Lascia un commento