Home»Cronaca»Rapina, ricettazione e violenza sessuale: due arresti a Cerignola

Rapina, ricettazione e violenza sessuale: due arresti a Cerignola

Entrambi sono stati rinchiusi nel carcere di Foggia.

Nella mattinata di sabato il territorio del comune di Cerignola ha visto impegnati oltre 30 Carabinieri che, supportati da un elicottero del nucleo elicotteristi di Bari e da un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari e vari controlli alla circolazione stradale.

Nel corso del servizio i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Bologna, traendo in arresto MUSICCO TOMMASO, cl. ’78. Lo stesso, che è stato portato alla Casa Circondariale di Foggia, dovrà scontare una pena di 8 anni e 5 mesi per rapina e ricettazione, reati commessi nel capoluogo emiliano.

Gli uomini dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia, invece, hanno rintracciato e dichiarato in arresto PERFENI COSTEL GABRIEL, cl. ’94. Lo stesso, infatti, è risultato essere destinatario di un mandato d’arresto europeo, emesso dall’Autorità Giudiziaria rumena. L’arrestato, che è stato condannato per violenza sessuale, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Gli uomini dell’Aliquota Operativa del NORM, poi, hanno denunciato in stato di libertà S.M. cl. ’75, nella cui abitazione è stato rinvenuto un disturbatore di frequenze, generalmente utilizzato durante rapine a tir o ad autovetture.

Ancora i militari della locale Stazione, nel corso di una perquisizione eseguita negli spazi condominiali di una palazzina di piazza Ventimiglia, grazie al fiuto del cane antidroga, hanno trovato e sequestrato a carico di ignoti circa 25 grammi di cocaina e 71 di marijuana.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

USPPI, appello ai lavoratori del Don Uva: "Il futuro è vostro, non dei sindacalisti"

Articolo successivo

Lo accoltella alle spalle per futili motivi. Ai domiciliari 62enne di Cagnano Varano