Home»Cronaca»Rapina al “Convì”, ordinanza cautelare nei confronti di un uomo e una donna

Rapina al “Convì”, ordinanza cautelare nei confronti di un uomo e una donna

I fatti risalgono allo scorso 12 aprile, quando un uomo armato di pistola era entrato nel super mercato “Convì” di Torremaggiore

I fatti risalgono allo scorso 12 aprile, quando un uomo travisato e armato di pistola era entrato nel super mercato “Convì” di Torremaggiore e aveva minacciato i commessi per farsi consegnare l’incasso. Subito dopo essersi impossessato dei contanti, l’uomo si era dato alla fuga a bordo di una macchina condotta da un complice.

I militari del locale Comando Stazione, immediatamente intervenuti presso l’esercizio, avevano avviato subito le indagini ascoltando alcuni testimoni e acquisendo le immagini di videosorveglianza del supermercato e quelle presenti lungo le vie adiacenti.

Attraverso la visione dei filmati i Carabinieri erano riusciti a risalire all’identità dei due rapinatori.

Infatti l’uomo travisato che materialmente era entrato nell’ esercizio era stato identificato in Soldano Matteo, classe ’86. L’autista della macchina utilizzata per la fuga era invece stata identificata in Orsi Nicol Alessanrda, classe ’92.

Il G.I.P. del Tribunale di Foggia, su richiesta della Procura della Repubblica, ha quindi emesso un’ordinanza cautelare nei loro confronti, in carcere per l’uomo, e con l’obbligo di dimora per la donna.

I due dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Andrea Pazienza raccontato al Teatro Giordano

Articolo successivo

Cia Puglia, "Troppi cinghiali, rischi per i cittadini e danni ai campi"