Home»Cronaca»Quindicenne aggredisce un’anziana signora per rubarle 140€

Quindicenne aggredisce un’anziana signora per rubarle 140€

Brutto episodio a Trinitapoli

A Trinitapoli un minore, addirittura ancora quindicenne, è stato bloccato dai militari della
locale Stazione dopo che, nei pressi dell’ufficio postale, aveva aggredito una signora sessantenne,
strappandole dalle mani una busta contenente circa 140 euro appena prelevati proprio alle poste. Il
giovane, che invece di essere a scuola se ne andava in giro per il paese a commettere gravi reati, è
però subito stato individuato, sia grazie alla dettagliata descrizione della vittima che, seppur
spaventata, non si è persa d’animo, sia grazie alla minuziosa conoscenza del territorio da parte dei
Carabinieri. Il denaro, interamente recuperato, è stato riconsegnato alla vittima. Il giovane, su
disposizione del P.M. della Procura dei minorenni di Bari, è invece stato rinchiuso presso l’istituto
minorile “Fornelli” del capoluogo pugliese.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Beni per 8,2 milioni di euro sequestrati a Massimo Curci, indagato per bancarotta fraudolenta

Articolo successivo

Aggrediscono un medico reo di aver allertato i Vigili: un ragazzo in manette

Nessun commento

Lascia un commento