Home»Cronaca»Quartiere Ferrovia: chiusi due esercizi pubblici

Quartiere Ferrovia: chiusi due esercizi pubblici

Maxi controllo da parte della Polizia

Nella mattinata odierna, nel “Quartiere Ferrovia”, è stato effettuato un ennesimo servizio straordinario di controllo del territorio, con un dispositivo interforze disposto con ordinanza del Questore.

L’obiettivo specifico del servizio di sicurezza era quello di intensificare il controllo del territorio nell’area e di implementare la percezione di sicurezza da parte del cittadino, specie quello residente della zona, nell’ambito della politica della Polizia di Prossimità per e fra la gente, scoraggiando, con la presenza fisica e costante delle Forze dell’Ordine, qualsiasi forma di reato collegata ad una moltitudine di persone presenti su un’area relativamente grande, spesso, senza averne specifiche motivazioni.

Sinergicamente hanno concorso al controllo la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Municipale, per un totale di 50 operatori impiegati. La operazione si inquadra nell’ambito di quanto analizzato in sede di comitato di ordine e sicurezza pubblica in Prefettura e operativamente tradotto in Questura.

La zona è stata completamente e temporaneamente interdetta al traffico per tutte le fasi delle operazioni di polizia, in particolare, le vie di accesso alla zona del cd.“Quadrilatero”, Via Fiume, Via Montegrappa, Via Isonzo, Via Trieste, Via Podgora, con equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, pattuglie dell’Arma dei Carabinieri, al fine di cinturare l’area interessata e consentire un accurato controllo di tutti i soggetti che stazionano nelle vie interessate, con il supporto di due Squadre del Reparto Mobile della Polizia di Stato.

L’operazione risponde anche ai numerosi esposti della cittadinanza e delle associazioni della stessa che hanno costantemente rappresentato le problematicità dell’area, il malessere degli abitanti, il degrado della zona, la presenza di numerose persone pericolose e moleste.

La Polizia Municipale, con il supporto delle Forze di Polizia, ha contemporaneamente svolto attività di contrasto all’ abusivismo commerciale.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Teatro Tenda: un'opera pubblica da 2 milioni di euro finita nel dimenticatoio

Articolo successivo

A Cerignola arriva Paola Turci