Home»Cronaca»Proprietario di un bar perquisito e trovato con 42 grammi di hashish

Proprietario di un bar perquisito e trovato con 42 grammi di hashish

I Carabinieri avevano notato uno strano movimento all’interno di un bar ad Ascoli Satriano

Ad Ascoli Satriano, i militari della Stazione di Stornara, in servizio di pattugliamento notturno sull’asse Stornara-Stornarella-Ascoli Satriano, mentre si trovavano proprio nel paese dei grifoni, hanno notato uno strano movimento all’interno di un bar. Sottoposto a perquisizione locale l’esercizio pubblico, i militari hanno trovato nella disponibilità del proprietario, SORRITTELLI PAOLO NICOLA, cl. ’73, incensurato del posto, 42 grammi di hashish e 6 di marijuana, oltre che vario materiale per il loro confezionamento. Per tale ragione, quindi, il Sorrittelli è stato dichiarato in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari. Lo stesso è inoltre stato denunciato per il reato di omessa variazione del luogo di detenzione di armi perché, autorizzato a detenere presso la propria abitazione una pistola semiautomatica ed oltre 100 cartucce di vario calibro, illegittimamente aveva portato presso il proprio bar tutto l’armamento che, dunque, è stato posto sotto sequestro.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Spaccio di droga, in manette pregiudicato cerignolano

Articolo successivo

Arresto Sannella, il comunicato della Questura di Milano