Home»Cronaca»Picchia l’anziana madre per farsi consegnare del denaro: arrestato

Picchia l’anziana madre per farsi consegnare del denaro: arrestato

Dieci giorni di prognosi per l'anziana madre

Il primo a finire in manette è stato PUGLIESE GERARDO, cl. '69. In particolare, gli uomini della Stazione di Cerignola, intervenuti a casa del predetto Pugliese su richiesta della madre, hanno constatato che il Pugliese l'aveva appena picchiata, procurandole 10 giorni di prognosi per vari traumi contusivi, al fine di farsi consegnare del denaro. I Carabinieri hanno altresì accertato che l’uomo non era nuovo a comportamenti violenti nei confronti della stessa madre che, spaventata per l'ennesima lite col figlio, non aveva potuto fare altro che chiedere l’intervento dei Carabinieri. L’uomo, che dovrà rispondere di estorsione e maltrattamenti in famiglia, su disposizione del P.M. di turno è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Sicurezza, logistica e merito: l’Università di Foggia migliora servizi e dotazioni strumentali.

Articolo successivo

Violenza sessuale: in manette un cittadino rumeno