Home»Cronaca»Perquisizioni nella sede del Foggia Calcio

Perquisizioni nella sede del Foggia Calcio

Perquisizioni a raffica nella sede del Foggia calcio e ai suoi amministratori, nell'ambito dell'inchiesta sul patron Fedele Sannella

Il Foggia non può certo esser tranquillo con tutto quello che continua a succedere attorno alla società rossonera. È di oggi la notizia delle perquisizioni nella sede del Foggia Calcio. Ne parla Repubblica:“Perquisizioni a raffica nella sede del Foggia calcio e ai suoi amministratori, nell’ambito dell’inchiesta sul patron Fedele Sannella, agli arresti domiciliari per riciclaggio. Le perquisizioni sono state disposte dalla Procura di Foggia a cui il fascicolo è stato trasferito da quella di Milano per competenza. L’indagine per riciclaggio e autoriciclaggio è coordinata dalla procuratrice aggiunta Francesca Pirrelli e condotta dalle pm Paola Martino e Marina Gravina.

Le perquisizioni sono state effettuate dalla guardia di finanza e hanno riguardato nuovamente Fedele Sannella, il fratello Francesco, l’attuale presidente Lucio Fares, l’amministratore delegato Roberto Pierre Jean Dellisanti, il socio Nicola Curci, il direttore sportivo Luca Nember e il suo predecessore Giuseppe Di Bari. L’ipotesi è che potrebbero avere favorito l’uso di fondi illeciti nel calcio.”

tuttocalciopuglia

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Foggia, riaperte le indagini sull'omicidio di Elena Mariella. Caso riaperto dopo 25 anni

Articolo successivo

Foggia, arrestato un cittadino egiziano vicino all'Isis