Home»Cronaca»Parcheggi a pagamento per i disabili, proteste contro il Comune di Foggia

Parcheggi a pagamento per i disabili, proteste contro il Comune di Foggia

"Sosterremo questa battaglia insieme ai Gd di Foggia fino a quando non si porrà una soluzione degna di una città civile e accogliente e non esiteremo ad andare fino in fondo"

Con la delibera n. 94 del 31 maggio 2016 il Comune di Foggia ha apportato modifiche al Regolamento della sosta nella Aree delimitate da “strisce blu” c.d. a pagamento. Il novellato art. 4 che disciplina le esenzioni, non include le persone affette da disabilità.

I Giovani Democratici di Capitanata hanno replicato alla nota stampa con cui i Giovani di Forza Italia hanno preso le difese dell’operato dell’Amministrazione Landella.

La questione, sollevata inizialmente dal consigliere comunale Alfonso De Pellegrino (PD) e ripresa con forza dai Gd di Foggia, presenta forti penalizzazioni per questa categoria di cittadini foggiani.

“Sosterremo questa battaglia insieme ai Gd di Foggia – le parole di Luca Grieco segretario dei Gd  Capitanata – fino a quando non si porrà una soluzione degna di una città civile e accogliente e non esiteremo ad andare fino in fondo, appellandoci a tutti gli organi competenti. Le tematiche della disabilità ci stanno a cuore e su questi temi non rinunceremo mai al nostro ruolo di denuncia e di proposta.”

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
2
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Giornata Europea della Mobilità Sostenibile. Ecco le strade chiuse al traffico

Articolo successivo

Interessi sui conti correnti online: ecco i migliori