Home»Cronaca»Omicidio a Foggia: ucciso il guardiano di un cantiere

Omicidio a Foggia: ucciso il guardiano di un cantiere

Perde la vita il 53enne Matteo Sponsillo

Primo omicidio dell’anno a Foggia. A perdere la vita è Matteo Sponsillo, 53 anni, ferito a morte in una sparatoria avvenuta ieri in via Ilaria Alpi alla periferia di Foggia, zona Macchia Gialla. Fatale è stato un colpo diretto verso il torace dell’uomo. Il 53enne, custode presso un cantiere edile, stava spostando la sua auto, una fiat 600 di colore blu, quando è stato colpito dai sicari.

Fonte: ansa

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Gli iWolf pubblicano il nuovo inedito

Articolo successivo

Raffica di arresti a Cerignola e Ascoli Satriano

Nessun commento

Lascia un commento