Home»Cronaca»Erano a bordo di una Nissan Almera rubata: arrestati due cittadini extracomunitari

Erano a bordo di una Nissan Almera rubata: arrestati due cittadini extracomunitari

A seguito dei controlli a largo raggio da parte dei carabinieri

Intensificati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Foggia negli ultimi giorni con un’operazione a largo raggio effettuata unitamente ai militari della Compagnia d’Intervento Operativo dell'11° Battaglione di Bari e del 6° Nucleo Elicotteri. Il bilancio finale è stato di 6 arresti complessivi.

Tre arresti per evasione dagli arresti domiciliari e per aggravamento di misure di prevenzione e cautelari precedentemente violate. Due i fermi per riciclaggio nei confronti di cittadini extracomunitari originari del Senegal e della Guinea, classe '96 e classe '93, provvisti di permesso di soggiorno, sorpresi a bordo di una Nissan Almera risultata rubata. I due dopo essere sfuggiti all’alt dei Carabinieri sono stati inseguiti e bloccati. L’autovettura è risultata priva del numero di telaio in quanto asportato e con targhe italiane non oggetto di furto ma appartenenti ad altra autovettura.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Foggia: Arrestato ladro di Marciapiedi

Articolo successivo

Al Don Uva di Foggia, volantini offensivi contro i sindacati