Home»Cronaca»Intimidazioni e violenza fisica: emessa misura cautelare

Intimidazioni e violenza fisica: emessa misura cautelare

Emessa la misura cautelare nei confronti di un uomo, accusato di atti intimidatori di diversa gravità

Emessa la misura cautelare nei confronti di un uomo, accusato di atti intimidatori di diversa gravità

Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia hanno dato esecuzione alla ordinanza di  misura cautelare personale del divieto di avvicinamento alla persona offesa ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa, emessa nei confronti di M. G., classe1982 attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Foggia per altra causa.

La vittima, nella sua denuncia sporta in questi Uffici nel Marzo scorso e nelle successive dichiarazioni, ha raccontato una serie di vicissitudini patite ad opera dell’ex-convivente, in epoca successiva alla cessazione della loro relazione sentimentale.

Emesso Divieto Di Avvicinamento Nei Confronti Di Un Uomo
Emesso Divieto Di Avvicinamento Nei Confronti Di Un Uomo

In più occasioni, la donna è stata ingiuriata e  minacciata di morte, finanche colpita con calci e pugni, oltre che  molestata ripetutamente al telefono; in varie occasioni, il persecutore si è recato presso l’abitazione della persona offesa, anche in orario notturno, sferrando calci e pugni contro il portone d’ingresso.

La ragazza, negli ultimi messi, ha vissuto in uno stato di costante ansia e paura nello svolgimento delle normali attività quotidiane, costretta a mutare le sue abitudini di vita, addirittura a non poter più non uscire più di casa.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Grandi disagi sulla tratta ferroviaria Termoli-Foggia

Articolo successivo

Colto a rubare al centro commerciale: arrestato