Home»Cronaca»Si cala in un pozzo ma non riesce ad uscirne: liberato dai pompieri

Si cala in un pozzo ma non riesce ad uscirne: liberato dai pompieri

Disaventura a Lucera per un 55enne assetato: l'uomo si è calato in un pozzo per bere ma non è più riuscito ad uscirne. A tirarlo fuori, i vigili del fuoco.

Disaventura a Lucera per un 55enne assetato: l’uomo si è calato in un pozzo per bere ma non è più riuscito ad uscirne. A tirarlo fuori, i vigili del fuoco che, con i carabinieri, sono intervenuti sul posto, un fondo agricolo di proprietà dell’uomo stesso in località Mezzana Grande.

L’uomo si è calato fino al busto in un pozzo lungo 8 metri e pieno d’acqua per tre. Resosi conto di non poter più uscire, ha iniziato ha invocare aiuto: un confinante ha raccolto il grido d’allarme e ha allertato i soccorsi.

L’uomo non ha riportato ferite. I carabinieri ora cercano di chiarire la dinamica dell’accaduto.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Foggia, identificati i vandali di piazza Mercato

Articolo successivo

Foggia, in fiamme la fabbrica di cioccolato "Le Due Torri"