Home»Cronaca»Incendio via Castelluccio: esito esami

Incendio via Castelluccio: esito esami

Trasmessi dall’ARPA gli esiti degli esami effettuati sui campioni prelevati dal SIAN

In riferimento all’incendio avvenuto il 24 maggio scorso a Foggia, in via Castelluccio, il SIAN (Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) Area Sud della ASL Foggia, rende noti i risultati degli esami effettuati dall’ARPA Puglia sui campioni di alimenti di origine vegetale prelevati dai tecnici del SIAN per il monitoraggio dell’area interessata dalla ricaduta dei fumi.

I Rapporti di Prova (RDP 2901-2902-2903-2904), trasmessi dall’ARPA sono relativi ai campioni di prodotti di origine vegetale (spighe di grano).

Premesso che le matrici alimentari campionate (spighe di grano) non sono destinate al consumo umano diretto e, pertanto, non sono applicabili i limiti previsti dal Reg CE 1881/06 e sm, i valori riscontrati rientrano nella norma.

Nel dettaglio gli esami evidenziano che:

  • i valori di Piombo e Cadmio rientrano in quelli previsti dal Reg. UE 574/2011 per materie prime e mangimi (e foraggi);
  • per il Benzo(a)Pirene e la Somma di Benzo(a)Pirene, Benzo(a)antracene, Benzo(b)fluoroantrene e Crisene (per i quali non sono previsti tenori massimi sui prodotti cerealicoli) i valori rientrano in quelli previsti dal Reg. CE 1881/06 e s.m. per gli oli e grassi destinati al consumo umano diretto.

 

 

Foggia

16/06/2017

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Raffica di arresti a Cerignola e Ascoli Satriano

Articolo successivo

Vacca tentato dal Las Palmas. Difficile il suo addio salvo offerte clamorose