Home»Cronaca»Girava in auto con pistola e munizioni: arrestato 38enne foggiano

Girava in auto con pistola e munizioni: arrestato 38enne foggiano

L'uomo è stato fermato a bordo della sua autovettura durante un posto di controllo.

Girava in auto con un’arma: con l’accusa di porto e detenzione illegale di arma clandestina e munizioni, è stato arrestato ieri Massimo Campanile, un 38enne foggiano. L’uomo è stato fermato a bordo della sua autovettura durante un posto di controllo. A insospettire i militari la velocità sostenuta e pericolosi sorpassi. Dopo un brave inseguimento Campanile è stato bloccato: durante la perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto una pistola semiautomatica marca Beretta 950 con matricola abrasa e con il caricatore rifornito di 6 cartucce. La perquisizione effettuata presso l’abitazione del foggiano ha permesso di rinvenire ulteriori 10 cartucce. Il tutto è stato sequestrato. I Carabinieri non escludono che il malvivente avesse in mente di compiere una rapina. L’uomo, ritenuto una persona pericolosa, con precedenti di Polizia per reati contro la persona, in materia di stupefacenti e armi, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione della Procura della Repubblica competente.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

In Puglia M5s primo partito. Unico collegio in bilico a Foggia

Articolo successivo

Perugia – Foggia, al via la vendita dei biglietti per i tifosi rossoneri