Home»Cronaca»Giovane insospettabile custodiva 1,7kg di Marijuana

Giovane insospettabile custodiva 1,7kg di Marijuana

18 anni e una carriera da spacciatore avviata

A Vieste i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vico del Gargano hanno arrestato il 18enne incensurato PRENCIPE Michele Pio per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, dando tempestivo riscontro ad una circostanziata attività info-investigativa, hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dell’insospettabile giovane, rinvenendo ben nascosti nell’armadio della camera da letto e in uno scaffale del ripostiglio, circa 1700 grammi di marijuana suddivisi in numerosi involucri di cellophane. Oltre al cospicuo quantitativo di stupefacente, i Carabinieri hanno sequestrato anche un bilancino di precisione, alcune bustine di plastica utilizzate per il confezionamento delle dosi e la somma contante di 120 euro in banconote di vario taglio, presumibile provento dell’attività di spaccio. PRENCIPE, dopo le operazioni di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Operazione Banda Bassotti: altri due arresti

Articolo successivo

Via Bainsizza: incendiata un'autovettura

Nessun commento

Lascia un commento