Home»Cronaca»Furto, frode informatica, violazione della misura cautelare: due arresti

Furto, frode informatica, violazione della misura cautelare: due arresti

La Polizia di Stato ha eseguito due arresti per furto, frode informatica e violazione di misure cautelari

Foggia – Cerignola: Polizia di Stato esegue due arresti

A Foggia nella mattinata di ieri Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia, Sezione Falche hanno notificato un Ordine di Esecuzione Penale a M. A., classe 1975 di Foggia, per l’espiazione della pena di anni 1 e giorni 4 per i reati di furto e frode informatica.
Il M. è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, su ordine del Pubblico Ministero.

A Cerignola in data 4 Giugno u.s., gli Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di L. V. classe 1985.
Il L. era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora in Cerignola ed avendo violato più volte le prescrizioni imposte, veniva emessa sentenza di aggravamento, in seguito alla quale veniva condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Roberto De Zerbi compie 39 anni: auguri mister!

Articolo successivo

Criptovalute e monete virtuali: le ultime novità del mercato