Home»Cronaca»Furto e resistenza: foggiano arrestato tra i campi di grano

Furto e resistenza: foggiano arrestato tra i campi di grano

Inseguimento nei pressi di Arpinova

Nelle prime ore del pomeriggio di ieri, 12 c.m. gli Agenti della Polizia di Stato della Squadra Volanti della Questura di Foggia, a seguito dell’intensificazione dell’attività di controllo del territorio anche nelle zone più periferiche della città, secondo le nuove modalità operative individuate dall’”Ordinanza 2.0” del Questore di Foggia, finalizzata anche alla prevenzione e repressione dei reati predatori, in località Arpinova “Torre di Lama”, hanno arrestato P. A., foggiano classe 1984, pluripregiudicato.

Gli Agenti, nelle vicinanze dell’istituto scolastico “Einaudi”, hanno notato la presenza di numerose persone all’interno della struttura scolastica, intente a ad asportare numerose porte in ferro, caricandole su un veicolo cassonato.

Individuati i malviventi, gli Agenti provavano ad aggirare gli stessi, al fine di coglierli di sorpresa. Il gruppo, nonostante la destrezza degli Agenti, si è dato ad una precipitosa fuga per le campagne circostanti. Ne nasceva un inseguimento, rocambolesco tra i campi di grano tra la Volante e una Opel modello Frontera e una Daewoo modello Pick up, quest’ultimo trasportante il carico della merce rubata. Il conducente di quest’ultimo veicolo, ormai messo alle strette, è stato costretto ad abbandonare il mezzo, cercando di dileguarsi a piedi tra la fitta campagna.

Nonostante la manovra del P., dopo un inseguimento a piedi di oltre 300 metri, gli Agenti, fuoriusciti dal veicolo di servizio, sono riusciti a bloccarlo e a trarlo in arresto.

Con l’ausilio di un secondo equipaggio, è stato recuperato anche il carico provento di furto.

Il malvivente tratto in arresto, per il quale sono scattati i domiciliari, è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente in attesa di giudizio.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Spaccio: in manette un pregiudicato

Articolo successivo

Piove sabbia al centro-sud, durerà qualche giorno