Home»Cronaca»Furto di materiale ferroso, in manette tre cittadini bulgari

Furto di materiale ferroso, in manette tre cittadini bulgari

Avevano saccheggiato il Teatro Mediterraneo. Sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Foggia

Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti  della Questura Di Foggia hanno tratto in arresto tre bulgari: DOBREV Stefan, classe 1998; VASILEV Denislav, classe 1996; PETROV Ilyan, classe 1985.

Nel pomeriggio di ieri gli Agenti durante il servizio di pattugliamento sono stati allertati dalla sala operativa, in quanto alcune persone si erano introdotte all’interno del Teatro Mediterraneo, struttura di proprietà del Comune di Foggia.

Davanti all’ingresso hanno sorpreso DOBREV Stefan che caricava all’interno di un carrello della spesa del materiale in anticorodal che gli veniva passato dagli altri due complici che erano all’interno della struttura. I Poliziotti da un sopralluogo hanno accertato che il materiale proveniva dai telai delle porte dei locali del teatro, che erano stati smontati dai due bulgari e piegati più volte fino a spezzarli in parti più piccole.

Il materiale rinvenuto è stato nella circostanza, restituito ad un dipendente Comunale. I tre arrestati dopo le formalità di rito sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione della locale Procura della Repubblica.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Landella difende il Foggia Calcio: "Il Calcio non è un patrimonio di Presidenti e soci"

Articolo successivo

“Non siete soli #chiamatecisempre”, la campagna antitruffa della Polizia per gli anziani

Nessun commento

Lascia un commento