Home»Cronaca»Furto aggravato: arrestato pregiudicato

Furto aggravato: arrestato pregiudicato

Colto in flagranza di reato

I Carabinieri di Monte Sant’Angelo hanno tratto in arresto in flagranza di reato il pregiudicato 25enne di Manfredonia CASTELLUCCIO Michele per furto aggravato e violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, proprio in Manfredonia, cui era sottoposto.

I militari della Stazione di Monte Sant’Angelo, impegnati in un servizio di controllo del territorio, sono intervenuti su segnalazione presso il Centro Commerciale “Gargano” dove un giovane era stato sorpreso oltre le casse di un esercizio sito all’interno, con della merce prelevata e non pagata.

Immediatamente giunti sul posto, i Carabinieri si sono quindi imbattuti in Castelluccio Michele, già noto per essere stato arrestato mesi fa proprio dai Carabinieri di Monte Sant’Angelo per una rapina commessa ai danni di un esercizio commerciale, allorquando aveva anche aggredito i militari intervenuti.

Questa volta invece, oggetto del furto erano due paia di scarpe del valore complessivo di circa 100 Euro. Non solo. L’uomo infatti è risultato essere gravato dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno in Manfredonia.

Così, dati anche i numerosi precedenti specifici che questi già annovera, al termine delle operazioni, è stato dichiarato in stato di arresto sia per il furto aggravato commesso che per la violazione degli obblighi impostigli dalla misura di prevenzione, reato che prevede anch’esso l’arresto, venendo trattenuto presso la camera di sicurezza della caserma di Monte Sant’Angelo in attesa del giudizio.

La merce, recuperata, è stata restituita direttamente ai legittimi proprietari.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Muoviti Foggia! Arriva Let's move for a better world

Articolo successivo

Custodiva hashish e marijuana: arrestato un ragazzo di soli 15 anni