Home»Cronaca»Fuggono con 6 kg di hashish, arrestati due pregiudicati

Fuggono con 6 kg di hashish, arrestati due pregiudicati

I malfattori, inseguiti a elevata velocità, hanno lanciato dall’auto un borsone con 6 kg di hashish

La scorsa notte, durante i consueti controlli a pregiudicati sottoposti ad obblighi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Cerignola hanno tratto in arresto CALVIO CARMINE, cl. ’89, e RAFFAELI VINCENZO, cl. ’90, entrambi cerignolani.

In particolare, il primo, già sottoposto agli arresti domiciliari per ricettazione, è stato sorpreso dai militari all’esterno della propria abitazione. L’uomo, già tratto in arresto per il medesimo motivo il primo agosto scorso, è stato nuovamente risottoposto agli arresti domiciliari. Il Raffaeli, invece, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Cerignola, obbligato a portare sempre con sé il decreto del Giudice con il quale è stata disposta la misura, non ha ottemperato alla prescrizione, violando così la stessa e commettendo, dunque, un reato punito con l’arresto. Anche Raffaeli è quindi stato sottoposto, su disposizione del P.M. di turno, agli arresti domiciliari.

Sempre i militari dell’Aliquota Radiomobile, in servizio di perlustrazione in località “Borgo Tressanti” di Cerignola, hanno intercettato un’Audi A4 i cui occupanti, alla vista dei militari, si sono dati a repentina fuga. I malfattori, inseguiti a elevata velocità, vistisi braccati hanno lanciato dall’auto un borsone, dal quale è fuoriuscito il contenuto che si è disperso sul manto stradale, obbligando così i militari a fermarsi. Grossa è stata la sorpresa dei Carabinieri nel momento in cui hanno constatato che i fuggiaschi si erano appena disfatti di un cospicuo quantitativo di hashish, suddiviso in oltre 50 panetti, il cui peso complessivo era di 6,172 kg.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro. Gli uomini del Nucleo Operativo sono ora al lavoro per risalire all’identità dei trafficanti di stupefacente riusciti a dileguarsi.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Karate, la foggiana Federica Caccavella conquista il bronzo a Lignano Sabbiadoro

Articolo successivo

La Tosca in Piazza Duomo a Cerignola