Home»Cronaca»Ospitava pregiudicati, Francesco Sinesi in carcere

Ospitava pregiudicati, Francesco Sinesi in carcere

Arrestato Francesco Sinesi, 31enne figlio del boss della Società Foggiana: il giovane, già condannato a 7 anni e 4 mesi per droga, è ora in carcere per aver violato ripetutamente i domiciliari.

Arrestato Francesco Sinesi, 31enne figlio del boss della Società Foggiana: il giovane, già condannato a 7 anni e 4 mesi per droga, è ora in carcere per aver violato ripetutamente i domiciliari, ospitando nella sua casa numerosi pregiudicati.

Sinesi era stato fermato nel 2013 nell’ambito di un’operazione (denominata “Gotha”) della Direzione Distrettuale Antimafia, che aveva sgominato un traffico di droga tra Foggia e Marocco. Cospicuo il giro d’affari: 300kg di droga trafficati e 420mila euro di introiti. In manette erano finiti anche Marco Lombardi, Svetla Slavchova Georgieva, Francesco De Tinno, Marco Brigido e Antonello Francavilla.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
1
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

"Pinete Pulite": Marina di Lesina pulita grazie ai detenuti

Articolo successivo

Cantori di Carpino, nuovo spettacolo a San Severo