Home»Cronaca»Follia a San Severo: entra con il fucile in un centro d’accoglienza

Follia a San Severo: entra con il fucile in un centro d’accoglienza

Tenta di fare strage di immigrati dopo un diverbio con un ospite del centro. Arrestato

Follia a San Severo dove un uomo voleva fare strage di immigrati nel centro di accoglienza “Arena”. L’uomo, un pregiudicato già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato per detenzione e porto di arma da fuoco.

Dopo un diverbio con un ospite del centro per futili motivi, l’uomo si è presentato imbracciando un fucile e puntandolo prima contro alcuni ospiti del centro lì presenti e poi allo stomaco dell’extracomunitario.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti a Monte Sant'Angelo

Articolo successivo

Minaccia la madre con un coltello, arrestato pregiudicato