Home»Cronaca»Foggia, Vigili del Fuoco in sciopero

Foggia, Vigili del Fuoco in sciopero

Sciopero contro il comandante per il riconoscimento del lavoro straordinario

LaUil Pa Vigili del Fuoco Foggia ha annunciato uno sciopero attraverso un comunicato ufficiale:

“La misura è colma. Giudichiamo inaccettabile il comportamento del Comandante provinciale dei vigili del Fuoco di Foggia. Non riconoscere come lavoro straordinario l’attività lavorativa resa fuori dall’orario di lavoro vuol dire disapplicare norme, circolari e leggi dello Stato. Per esigenze operative ed organizzative  delle squadre di soccorso, i vigili del fuoco sono costretti a raggiungere distaccamenti distanti anche diversi chilometri dalla sede abituale di servizio, ma il tempo impiegato per il viaggio non è ancora riconosciuto come lavoro straordinario, nonostante le disposizioni del Dipartimento siano chiare in proposito. Anche il tentativo obbligatorio di conciliazione è fallito poiché il Comandante e il Direttore regionale Puglia non hanno dato ai Vigili del Fuoco chiarimenti soddisfacenti”.

Il Sindacato dei Vigili del Fuoco fa sapere che è in programma un sit-in di protesta: “La nostra vertenza, però, non si ferma così. Siamo pronti a organizzare un sit-in sotto la Prefettura ed una giornata di sciopero dei Vigili del Fuoco di Foggia. Nonostante gli alti servigi che i pompieri hanno sempre reso alla città capoluogo e alla Capitanata, c’è chi ci vuole toglierci anche la dignità. Per questo chiediamo l’intervento delle istituzioni”.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Il Foggia su Rai Sport, ecco il servizio andato in onda ieri

Articolo successivo

Servizi di controllo del territorio: tre arresti dei Carabinieri di Manfredonia