Home»Cronaca»Foggia, la Polizia arresta 43enne ai domiciliari sorpreso fuori dalla sua abitazione

Foggia, la Polizia arresta 43enne ai domiciliari sorpreso fuori dalla sua abitazione

43enne foggiano evade dai domiciliari ma viene sorpreso dalla Polizia

Nella notte è stato arrestato a Foggia un uomo sottoposto ai domiciliari sorpreso dalla Polizia di Stato a una ventina di metri dalla propria abitazione. Si tratta di un foggiano, Giuseppe Martino, 43 anni. L’arresto è avvenuto durante un servizio di controllo del territorio da parte degli Agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti della Questura di Foggia.

Verso l’una della mattina, durante un servizio di controllo, gli Agenti transitando per Via Poggio Imperiale hanno notato la presenza di Giuseppe Martino in strada a circa una ventina di metri dalla sua abitazione dove era sottoposto agli arresti domiciliari. Colto quindi nella flagranza del reato di evasione, il 43enne è stato condotto in ufficio per procedere all’arresto.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato condotto nuovamente presso la propria abitazione su disposizione del Pubblico Ministero.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Continuano i controlli della Polizia Locale di Foggia per contrastare l'abusivismo

Articolo successivo

Manfredonia: rumeno aggredisce e ferisce connazionali con un forcone a due punte

Nessun commento

Lascia un commento