Home»Cronaca»Da Foggia a Candela per rubare una borsetta, arrestato pluripregiudicato foggiano

Da Foggia a Candela per rubare una borsetta, arrestato pluripregiudicato foggiano

fatti risalgono allo scorso 18 aprile, quando un uomo, entrato in un esercizio commerciale nel pieno centro di Candela, dopo aver distratto la titolare del negozio si era impossessato della sua borsetta, per poi dileguarsi

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Candela, a conclusione di una veloce indagine, hanno tratto in arresto BRITTI NICOLA, cl. ’66, pluripregiudicato foggiano, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Foggia, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

I fatti risalgono allo scorso 18 aprile, quando un uomo, entrato in un esercizio commerciale nel pieno centro di Candela, dopo aver distratto la titolare del negozio si era impossessato della sua borsetta, per poi dileguarsi.

Sin da subito i Carabinieri della locale Stazione si erano attivati per identificare il malfattore, sia interrogando vari testimoni, sia visionando i sistemi di videosorveglianza pubblici e privati. Al termine dell’attività investigativa, con la collaborazione anche dei Carabinieri della Stazione di Foggia Porta San Severo, i militari di Candela sono riusciti a identificare proprio in Britti l’autore del furto che, una volta rintracciato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Dovrà rispondere di furto con destrezza.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

La prevenzione dell'udito passa dal comune di Alberona: merito dell'associazione Nonno Ascoltami

Articolo successivo

Minaccia la madre di morte con un coltello per ottenere denaro