Home»Cronaca»Fedele Sannella va ai domiciliari

Fedele Sannella va ai domiciliari

Il patron del Foggia era in carcere dallo scorso 24 gennaio, con l’accusa di riciclaggio. Accolta, dunque, l’istanza presentata dai legali

Il Tribunale del Riesame di Bari ha concesso gli arresti domiciliari a Fedele Sannella.

Il patron del Foggia era in carcere dallo scorso 24 gennaio, con l’accusa di riciclaggio. Accolta, dunque, l’istanza presentata dai legali.

Fedele Sannella fu arrestato all’alba dello scorso 24 gennaio, a Roma, dove si trovava per impegni lavorativi. Qualche settimana fa fu trasferito al carcere di Foggia, dove è stato trasferito il processo a suo carico. Come detto, per l’accusa, Sannella avrebbe riciclato 378 mila euro ricevuti dall’ex socio Curci e ritenuti di provenienza illecita, nel Foggia Calcio.

Fonte: telefoggia

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Maltrattamenti in famiglia. Arrestato avvocato di San Severo

Articolo successivo

Precipita stazione spaziale cinese, allerta protezione civile

Nessun commento

Lascia un commento