Home»Cronaca»Foggia, agguato a un pregiudicato in via della Repubblica

Foggia, agguato a un pregiudicato in via della Repubblica

Si allunga la scia di sangue a Foggia: un pregiudicato, Mimmo Falco, è stato ferito da due sconosciuti a colpi di arma da fuoco.

Oggi pomeriggio, alle 17:45, è stato ferito a colpi di pistola un pregiudicato 31enne, Mimmo Falco. L’episodio è avvenuto in via della Repubblica: l’uomo è stato soccorso dal 118 e dalle pattuglie delle forze dell’ordine.

Falco ha precedenti penali per reati contro il patrimonio. Secondo alcune testimonianze, sarebbe stato avvicinato da due ragazzi, spinto a terra e ferito da alcuni colpi di pistola.

L’episodio è l’ultimo di una scia di omicidi (Lugi De Stefano, assassinato nella zona del Carmine Vecchio) e attentati (le bombe al ProShop e all’atelier Inglese) che in questi giorni stanno colpendo la città.

Lo sgomento è ancora maggiore se si considera il luogo e l’orario dell’aggressione a Falco: via della Repubblica, il sabato pomeriggio, è una strada frequentata. L’attentato poteva dunque avere conseguenze ben peggiori.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
1
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Criminalità, novembre da dimenticare per i foggiani

Articolo successivo

Il Foggia non passa, a Catania finisce 0 a 0