Home»Cronaca»Evaso dai domiciliari era irreperibile dal 18 aprile: arrestato pregiudicato

Evaso dai domiciliari era irreperibile dal 18 aprile: arrestato pregiudicato

Sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora, con prescrizioni sull’orario di uscita dall’abitazione e obbligo di firma, si è reso irreperibile dal 18 Aprile: gli agenti della Polizia di Stato lo hanno condotto presso la Casa Circondariale di Foggia

Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola e della Squadra Mobile della Questura di Foggia, hanno eseguito l’ordine di aggravamento della misura cautelare che ha disposto la custodia in carcere di C. M. – di anni 38 di Cerignola.

Il predetto, sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Cerignola, con prescrizioni sull’orario di uscita dall’abitazione e obbligo di firma, si è reso irreperibile dal 18 Aprile, pertanto gli Agenti della Polizia di Stato, assolte le formalità di rito, lo hanno condotto presso la Casa Circondariale di Foggia.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Evade dai domiciliari, agenti lo trovano "a passeggio": arrestato

Articolo successivo

Life+: l'Europa concede finanziamento per le zone umide sipontine

Nessun commento

Lascia un commento