Home»Cronaca»Evade dai domiciliari, agenti lo trovano “a passeggio”: arrestato

Evade dai domiciliari, agenti lo trovano “a passeggio”: arrestato

Durante il servizio di controllo del territorio gli agenti della Polizia di Stato notano la presenza di un pregiudicato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. L'uomo è stato tratto in arresto e accompagnato in ufficio per adempiere alle formalità di rito

Nella giornata di ieri gli agenti della Polizia di Stato, dell’Ufficio Volanti della Questura di Foggia, durante il servizio di controllo del territorio, nelle ore notturne notavano la presenza in Via Poggio Imperiale, di M. G., di anni 43 di Foggia, soggetto già noto alle forze dell’ordine, in quanto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Pertanto, nella flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari è stato tratto in arresto e accompagnato in ufficio per adempiere alle formalità di rito. Su disposizione del P.M. è stato poi condotto, presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Serie B, Foggia - Pescara: Daspo per tifosi violenti

Articolo successivo

Evaso dai domiciliari era irreperibile dal 18 aprile: arrestato pregiudicato

Nessun commento

Lascia un commento