Home»Cronaca»Espulso l’uomo che incendiò il presepe a Foggia

Espulso l’uomo che incendiò il presepe a Foggia

Il gambiano è stato espulso dal suolo italiano

E’ stato espulso il cittadino Gambiano di 25 anni che lo scorso 2 Gennaio danneggiò una teca contenente la statua della Madonna nel cortine della Parrocchia della Madonna del Rosario e diede fuoco ad un presepe.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Lucera Estate 2017, ufficializzato il programma degli eventi

Articolo successivo

Di Bari: "Al 90% fatta per Milinkovic. Perticone pista complicata"

Nessun commento

Lascia un commento