Home»Cronaca»Detenzione ai fini di spaccio: in manette un giovanissimo

Detenzione ai fini di spaccio: in manette un giovanissimo

Il ragazzo, classe '97, è stato tratto in arresto dalla Polizia

Nel corso dell’attività di controllo del territorio, gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine, in data odierna, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato denunciato in stato di libertà C. F., cerignolano classe 1997, pregiudicato con precedenti specifici, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso della perquisizione, gli Agenti hanno rinvenuto celati all’interno dell’abitazione 36 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, in più stecche confezionate con cellophane.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Resistenza e minaccia a pubblico ufficiale: in manette un foggiano

Articolo successivo

Incidente stradale a Foggia: violento impatto tra due utilitarie

Nessun commento

Lascia un commento