Home»Cronaca»Detenuto tenta l’evasione

Detenuto tenta l’evasione

Doveva sottoporsi ad una visita medica: ne approfitta e tenta l'evasione. Per lui le conseguenze sono gravi

Doveva sottoporsi ad una visita medica: ne approfitta e tenta l’evasione. Per lui le conseguenze sono gravi

Era stato accompagnato in ospedale per degli accertamenti e ha pensato di approfittarne per tentare la fuga. Il fatto è successo qualche giorno fa presso gli Ospedali Riuniti, presso il reparto di nefrologia e il soggetto in questione è un uomo di 35 anni detenuto nel carcere di Foggia.

Il tentativo di fuga è avvenuto al termine della fuga, nel mentre gli agenti stavo per ammanettarlo nuovamente; l’uomo ha aggredito due agenti e ha cominciato la sua corsa, terminata però subito dopo, quando è stato fermato.

Adesso, la pena che dovrà scontare è definitiva e riguarda il reato di resistenza a pubblico ufficiale, detenezione e d’armi e lesioni personali gravi.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Tiromancino a Lucera

Articolo successivo

l'8 ottobre 1966 veniva eletto a Foggia il più giovane sindaco