Home»Cronaca»Controlli da parte dei Carabinieri: 4 persone in manette

Controlli da parte dei Carabinieri: 4 persone in manette

Quattro persone finiscono in manette

E’ di quattro persone finite in manette il bilancio degli ultimi controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola che, nello specifico, hanno arrestato due persone in flagranza di reato ed altre due in esecuzione di specifici provvedimenti del Giudice.
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento SINISI NICOLA, cl. ’73, e SILVESTRI KATIA, cl ’79. I militari della Stazione di Cerignola, intervenuti presso la loro abitazione su segnalazione di alcuni vicini che si erano allarmati delle urla, hanno interrotto una lite tra i due che, alla vista dei Carabinieri, anziché calmarsi, si sono ulteriormente agitati, assumendo un atteggiamento violento proprio nei confronti dei militari. Solo l’intervento di ulteriori due pattuglie in rinforzo ha poi evitato il peggio.

Il SINISI ha infatti aggredito i Carabinieri, scatenando una colluttazione, mentre in seguito la donna, in caserma, ha distrutto un quadro nel tentativo di non essere sottoposto a controllo. I due, in stato di grave agitazione, sono quindi stati dichiarati in arresto. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Foggia, mentre la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari.
Sempre i Carabinieri della Stazione di Cerignola, poi, hanno anche eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere, in aggravamento dei domiciliari a cui erano già sottoposti, a carico di MUSICCO MICHELE, cl. ’71, e di MONOPOLI PATRIZIO, cl. ’91. I due, segnalati in più circostanze dai militari perché sorpresi a violare le prescrizioni che gli arresti domiciliari gli imponevano, sono quindi stati tradotti presso la Casa Circondariale di Foggia.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Ai domiciliari, tenta il suicidio: salvato dai Carabinieri

Articolo successivo

Spaccio di Marijuana: quattro arresti