Home»Cronaca»Arrestato con l’accusa di lesioni aggravate

Arrestato con l’accusa di lesioni aggravate

Nel 2013 era stato ritenuto colpevole di lesioni aggravate: confermata la condanna al carcere

Nel 2013 era stato ritenuto colpevole di lesioni aggravate: confermata la condanna al carcere

In data di ieri,  Agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo e del Reparto Volanti della Questura di Foggia, nel corso dell’attività di controllo del territorio finalizzata a contrastare la commissione di reati nel quartiere ferrovia, in P.zza Vittorio Veneto hanno tratto in arresto Aleodor Racman, rumeno classe 1971.

Su di lui pendeva un provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia. Dovendo lo stesso espiare la pena residua di 3 mesi e 26 giorni, perché riconosciuto colpevole per i reati di lesioni aggravate commesse a Foggia a maggio del 2013.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Spaccio e detenzione di stupefacenti: elevato numero di arresti a Cerignola

Articolo successivo

Cerignola, arrestati due pregiudicati: pena di due anni di reclusione per uno e nove per l'altro