Home»Cronaca»Cerignola, giovani aspiranti scassinatori in manette

Cerignola, giovani aspiranti scassinatori in manette

Due ragazzi di Cerignola di 27 anni sono stati arrestati per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che possesso ingiustificato di arnesi da scasso. Tre giorni di prognosi per gli agenti.

Due ragazzi di Cerignola di 27 anni sono stati arrestati per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che possesso ingiustificato di arnesi da scasso. I due sono stati fermati dalla polizia mentre erano a bordo di un’auto: sono stati notati dagli agenti per il loro fare sospetto. Dopo la perquisizione, uno dei due è stato arresato l’altro denunciato. Per gli agenti, vittima della resistenza dei due, prognosi di 3 giorni.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Incidente tra Vieste e Mattinata, scontro da un autobus e una ruspa

Articolo successivo

"Viale in Fiore": su viale XXIV Maggio fiori, musica e animazione