Home»Cronaca»Botti di Capodanno, cinque feriti a Foggia.

Botti di Capodanno, cinque feriti a Foggia.

Il caso più grave riguarda un rumeno di 14 anni, che a Deliceto ha perso due dita di una mano

Sale a cinque il bilancio dei feriti in provincia di Foggia per i botti di Capodanno.

Il caso più grave riguarda un rumeno di 14 anni, che a Deliceto ha perso due dita di una mano. Da segnalare anche un trentenne, anche lui rumeno ma residente a Borgo Incoronata, che ha riportato una ustione al volto.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
1
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Chiusura al traffico fino alle 22.00. Ecco le zone interessate

Articolo successivo

Kevin il primo bimbo nato a Foggia nel 2017