Home»Cronaca»Autista dell’Ataf di Foggia aggredito dopo aver prestato soccorso ad una donna

Autista dell’Ataf di Foggia aggredito dopo aver prestato soccorso ad una donna

Aggredito brutalmente autista dell'Ataf di Foggia

Foggia – Ha dell’assurdo quello che è avvenuto questa mattina intorno alle 9.40 a Foggia, nei pressi di un residence di via San Severo, quando un conducente Ataf è stato brutalmente aggredito da due persone dopo aver prestato soccorso ad una donna in seguito ad un incidente stradale.

“L’ennesima barbarie”, commentano le organizzazioni sindacali Ataf  nei confronti degli autisti. In questo caso a pagarne le spese è stato il conducente della linea 14, che dopo esser sceso dal suo mezzo per controllare le condizioni di una donna che con la sua vettura, nel tentativo di schivare l’autobus, si è schiantata contro un muro, è stato preso di mira e pestato violentemente da due individui.

Mentre era intento a chiamare i soccorsi, l’uomo è stato avvicinato da due persone che hanno iniziato a picchiarlo selvaggiamente, tanto da procurargli gravissime lesioni.

Inevitabile quindi l’intervento degli operatori del 118 che hanno trasportato in ambulanza al pronto soccorso l’autista Ataf vittima dell’aggressione.

“L’accaduto è stato prontamente denunciato agli organi di polizia, che siamo certi, sapranno assicurare alla giustizia questi delinquenti – affermano i sindacati Ataf -. L’inciviltà di simili beceri soggetti, inficia i sacrifici ed il buon nome di tutta quella gente onesta che tanto fa per rendere questo mondo più vivibile e fruibile per tutti”.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Sequestro di beni per pluripregiudicato di Mattinata: il video

Articolo successivo

CD, berretti e cinture: ecco il bottino sequestrato dalla polizia di Foggia