Home»Cronaca»Detenzione illegale di armi clandestine: un uomo in manette

Detenzione illegale di armi clandestine: un uomo in manette

In manette un 49enne

Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola, del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, con la collaborazione dei Militari della Guardia di Finanza hanno proceduto all’arresto di COLUCCI Teodato, 49 anni, per detenzione illegale di armi clandestine e relativo munizionamento.

Nell’ambito di un servizio straordinario di polizia che prevede l’esecuzione di perquisizioni domiciliari sul territorio di Cerignola, presso l’autoparco “Tavoletta” gli Agenti intervenuti, dopo aver rastrellato la zona oggetto del controllo, mentre si trovavano nei pressi del pollaio, notavano che il titolare dell’autoparco COLUCCI aveva mutato atteggiamento, diventando molto nervoso.
Questo comportamento insospettiva gli operatori, i quali effettuavano una meticolosa ricerca proprio in quell’area, difatti, all’interno del barile usato per la conservazione delle olive venivano rinvenute delle armi: un fucile perfettamente funzionante a canne mozze privo di matricola identificativa, una pistola scacciacani modificata, perfettamente funzionante, completa di munizionamento e caricatore con cartuccia in canna pronta all’uso.

Alla luce di quanto rinvenuto, Il COLUCCI veniva tratto in arresto e accompagnato presso gli Uffici del Commissariato per le incombenze di rito e infine associato alla Casa Circondariale di Foggia a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Contrasto al caporalato, sequestrato furgone per il trasporto di manodopera straniera

Articolo successivo

Sereno Variabile Estate dedica una puntata a Vieste