Home»Cronaca»Detenzione ai fini di spaccio: in manette un ragazzo classe 97′

Detenzione ai fini di spaccio: in manette un ragazzo classe 97′

In manette un giovanissimo di soli 21 anni

In data di ieri, Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di San Severo hanno tratto in arresto CESAREO Armando classe 1997, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’ambito di un’attività info investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, gli Agenti effettuavano servizi di osservazione nella zona prospicente la scuola elementare in via Verdi.

Nelle ore serali gli investigatori notavano un andirivieni di giovani in un portone ivi ubicato. Nella stessa circostanza gli Agenti intervenivano per un controllo e in un vano del sottoscala, di pertinenza dell’abitazione di CESAREO Armando avevano modo di rinvenire in presenza del predetto, un bilancino di precisione, un coltello intriso di sostanza stupefacenti, oltre 10 gr. di sostanza stupefacente tipo hashish. La perquisizione estesa anche all’abitazione del CESAREO, consentiva di rinvenire altra sostanza stupefacente. In un barattolo di crema di cioccolato custodito nella credenza vi erano nascosti due panetti di hashish, per un peso di 150 gr. , oltre a 5 gr. di sostanza tipo cocaina. Tutto il materiale veniva sequestrato, mentre l’arrestato, ultimate le incombenze di rito veniva associato presso la locale Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Quando a Foggia c'era la Farmacia Accettulli

Articolo successivo

Piantagione di Marijuana tra le mura di casa: nei guai un 41enne incensurato